Testo

Biografia

Giorgio Albiani, ha intrapreso lo studio della chitarra all’età di cinque anni.

Ha studiato con Vincenzo Saldarelli e Florindo Baldissera all’Istituto Musicale pareggiato di Modena.

Ha proseguito gli studi con Alberto Ponce presso l’Ecole Normale de Musique “Alfred Cortot” di Parigi e ha seguito corsi con Leo Brouwer, Alvaro Company all’Accademia Chigiana di Siena.

Ha vinto le premier prix à l'unanimité du jury al "Concour d'Exécution" e nel 1991 al "Concour de Concertisme" dell’Ecole Nomale de Musique “Alfred Cortot” di Parigi ed è vincitore di cattedra al Concorso Nazionale per esami e titoli per l'insegnamento nei Conservatori Italiani. Ha inoltre conseguito la laurea magistrale in “Composizione musicale e nuove tecnologie” con 110 e lode presso il Conservatorio di Musica di Firenze.

Ha creato opere e installazioni multimediali, composto colonne sonore per spettacoli con attori quali Simona Marchini, Mico Cundari, Manuela Kusterman, Riccardo Cucciolla, Franca Nuti, Sandro Lombardi, Davide Riondino e per case editrici e discografiche come Garzanti, Materiali Sonori, Rai e Mediaset, ottenendo premi della critica come il "Lira Gillar" svedese, il "Bravò" francese, il “Fbis” italiano e la Nomination al “Peer Raben Music award” del “SoundTrack_Cologne 8.0” Festival del 2011.

Giorgio Albiani svolge un'intensa attività concertistica come solista esibendosi nei più importanti festival internazionali in città come Parigi, Bologna, Firenze, Barcellona, Siviglia, New York, Buenos Aires, Berlino, Amsterdam, Bruxelles, in teatri come il Theatre Du Forum Des Halles, Centre Pompidou, Salle Cortot, la Morgan Library di New York, l’Oratorio del Gonfalone di Roma e Sala Nervi del Vaticano.

Ha collaborato con vari ensemble strumentali e tra gli altri l’”Ensemble de Guitares de Paris” e il quartetto di chitarre “Opera Nova” con il quale ha inciso il cd “Images”, coproduzione italo-francese. Con Omar Cyrulnik concertista argentino, ha fondato il duo di chitarre “DuotanGO” con il quale ha inciso il cd “Verdemar - la musica degli italiani in Argentina” per la casa romana Beatrecords. Questo cd, presentato in prestigiose stagioni concertistiche europee e sudamericane, è stato consegnato nelle mani di Papa Francesco. Nel 2014 il Papa ha inviato una lettera di ringraziamento al duo in occasione del concerto tenuto da DuotanGO a Roma in occasione dell’anniversario del primo anno di Pontificato.

Giorgio Albiani, collabora con il quartetto “Take four” con il quale tiene concerti in tutta Europa.

Il quartetto di respiro internazionale, è composto da chitarristi di grande fama come Johan Fostier, Luc Vander Borght e Veronique Sulbout, docenti in Istituzioni di alta formazione di diversi paesi europei come Belgio, Francia e Montecarlo.

Giorgio Albiani ha stretto da anni un sodalizio con il trio vocale i Viulàn di cui è arrangiatore, con i quali ha vinto il “Disco d’Argento EMI”, il secondo premio al prestigioso Concorso UNESCO "Sharq Taronalari" di Samarcanda (Uzbekistan), tra oltre cinquanta gruppi in rappresentanza di altrettanti Paesi del mondo. Con i Viulàn, Giorgio Albiani si è esibito tra gli altri, anche ai Festival di Edimburgo, delle Dolomiti e di Fès in Marocco.

Ha effettuato numerose registrazioni per radio e televisioni come Rai, Radio Vaticana, BBC, WDR di Colonia (D), DW Berlin, R.N.A. Radio Nacional Argentina, Radio France, France Bleu ed altre.

Giorgio Albiani è commissario in giurie nazionali ed internazionali e docente in master class di alto perfezionamento presso Conservatori Italiani e stranieri, tra i quali spiccano quelli di Granada, Siviglia, Perpignan, Parigi, Digione e l’Académie de Musique Fondation Prince Rainier III de Monaco, U.N.A. Buenos Aires. Ha ideato e diretto il Concorso Musicale "Enrico Zangarelli" di Città di Castello fino alla XVII edizione, tra i più importanti e qualificanti del panorama nazionale.

È titolare della cattedra di Chitarra al Conservatorio “Bruno Maderna” di Cesena e direttore artistico di D.I.M.A. International Musica Academy in Arezzo.

Stampa

“...chitarrista in possesso di una cavata sonora e varietà timbrica particolarmente ampie, è sorprendente come sia in grado di rapportarsi con gruppi orchestrali così ampi (40 elementi sul palco), senza penalizzare la gamma timbrica, la successione e la qualità sonora...”
il Resto del Carlino

“..più preponderante nel suo rapportarsi con l’insieme a ragione di un “Concerto di Aranjuez” è apparsa la chitarra di Giorgio Albiani. A suo agio nei momenti più virtuosistici, il chitarrista ha saputo attingere alla sua ricca tavolozza timbrica e dinamica, i colori più datti a coinvolgerci.... il pubblico decretava vere e proprie ovazioni al solista e all’orchestra, con ripetute chiamate e richieste di bis come non ricordavamo da lungo tempo....” Il Corriere della Sera

“Thanks for your concerts. Really great, your music is just bellissimo.”
Kanal Ratte, Germania, B.A. Wehrle

"Giorgio Albiani a Sant Jordi. Nous a offert un concert avec sa musicalite captivante et communicative, tecnique remarcable et sa dexteritè innèe.”
L'Indèpendant

“Sonorità, generosità, espressività, grande luminosità. Una tecnica sempre al servizio della musica, ecco le qualità principali del musicista Giorgio Albiani"
M° Alberto Ponce

Docenze

Giorgio Albiani è titolare della cattedra di Chitarra presso il Conservatorio “Bruno Maderna” di Cesena e docente del Corso Superiore di Chitarra presso la D.I.M.A di Arezzo

Corsi recenti

Festival internazionale di chitarra
Pratolino/Fiesole/Cercina
29 Luglio - 10 Agosto 2013
dal 3 al 10 agosto
Corso di perfezionamento di Giorgio Albiani

Festival Internationale de Guitare "Le nuits musicales de Cieux" L’équipe pédagogique, 2013
Giorgio Albiani
Laurent Boutros
Johan Fostier
Julieta Cruzado

Journées de la Guitare, 2013 Académie de Musique et de Théâtre
Fondation Prince Rainier III
Conservatoire de Musique de Cannes

Vacanze musicali di Città di Castello 2012

Les Nuits Musicales de Cieux
9ème Stage International guitare et danse dal 19 al 25 luglio 2014
Cieux, Haute-Vienne (F)
Docenti: Giorgio Albiani, Johan Fostier, Laurent Boutros
informazioni e programma completo:
festivaldecieux@yahoo.fr
www.nuitsmusicalescieux.fr

Festival Internazionale di chitarre "Chitarrae"
Pratolino, Bivigliano e Fiesole - Firenze (I)
dal 26 luglio al 2 agosto 2014
Corso di perfezionamento di Giorgio Albiani Giornata d'incontro e master del Take Four Guitar Quartet
informazioni e programma completo:
Associazione Musicae - Via Giotto, 26a - 50121 Firenze - Italia
tel. +39 055 6266020
info@chitarrae.com
www.chitarrae.com

International Classical Guitar Summer Course
Hanzinne (Belgium)
August 3rd-11th 2014
Docenti : Pia Grees, Giorgio Albiani e Johan Fostier
(three members of Take Four Guitar Quartet, which will be performing this year!)
johan.fostier@gmail.com
genelannoy@hotmail.com

Prossimi corsi

E-Mail

Per contattare Giorgio Albiani relativamente alla didattica inviare un'e-mail a :

didattica@giorgioalbiani.com

Progetti

Giorgio Albiani ha un repertorio vastissimo per chitarra solista, da J. S. Bach a Carlo Domeniconi.

Attualmente si esibisce in duo con il chitarrista Omar Cyrulink (DuoTango), in duo con la flautista Filomena De Pasquale e in duo con il clarinettista Piero Vincenti (Duo Metissage).
Dal febbraio 2014 è uno dei chitarristi del quartetto Take Four Guitar Quartet accanto a Pia Grees, Luc Vander Borght e Johan Fostier.

Giorgio Albiani ama soprattutto la chitarra e il suo repertorio universale ma è un artista curioso e attratto dalla sperimentazione: ha suonato con grandi attori, affascinato dal dialogo della voce umana con le sonorità della chitarra; ha collaborato e continua a collaborare e a proporre, nei contesti giusti, concerti con le voci popolari dei Viulàn e il sassofono virtuoso di Francesco Santucci.

Le chitarre

Alan Stewart Wilcox

1984, tavola in cedro, fondo e fasce in palissandro, diapason 67

 

Mirko Migliorini

2013, tavola in abete, fondo e fasce in palissandro, diapason 65

2014, tavola in cedro, fondo e fasce in palissandro, diapason 65

 

Andrea Tacchi

1978, tavola in abete, fondo e fasce in cipresso, diapason 67

Contatti

giorgio@giorgioalbiani.com

Ufficio Stampa e Pubbliche Relazioni

stampa@giorgioalbiani.com